a cura di V. Valentini – Radioterapia Oncologica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma – AIRO; M. D’Oria – Unità Open Innovation, Direzione Scientifica, Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS; S. Cinieri – Unità operativa complessa oncologia medica presso Asl Brindisi e AIOM

Abstract del capitolo:

Il presente contributo offre una panoramica sulle possibilità attuali che riguardano l’uso dell’Intelligenza Artificiale e dei big data, dei pazienti oncologici, su temi come predizione del rischio e diagnosi precoce, gemelli digitali, ambulatori virtuali e patient support programmes. Vengono poi presi in considerazione alcuni scenari futuri come le terapie digitali e gli studi clinici virtuali, elucidando alcune sfide attuali e prossime da considerare.

Tali possibilità mirano ad una più precisa e personalizzata integrazione delle cure e dell’assistenza, al fine di migliorare la qualità di vita dei pazienti, degli operatori sanitari e di tutti coloro che, a vario titolo, sono coinvolti nel percorso di cura.

Scarica il capitolo integrale in PDF:

Icona
14° Rapporto - Capitolo 13

Le possibilità dell’intelligenza artificiale e dei big data per i pazienti oncologici